Praparazione Cous Cous

Praparazione Cous Cous

Per preparare il cous cous occorrono tempo e pazienza. Tutto parte dall’ “incocciare” la semola con l’acqua e un po’ di sale, così da formare dei granelli. Si pongono nella mafaradda (il tipico recipiente) due tipi di semola, a grani piccoli e grani grossi

Cous Cous Fest

Cous Cous Fest

A San Vito Lo Capo, nel trapanese, il cous cous viene festeggiato nel mese di settembre, un festival di popoli, cultura e tradizioni nel segno dell’integrazione e della tolleranza. Il Cous Cous Fest dà spazio anche ad altre manifestazioni culturali, ma il clou

Cous Cous al ritmo bella Tabla

Cous Cous al ritmo bella Tabla

Secondo la tradizione il cous cous è portatore di baraka, grazia divina. Per questo motivo chi lo prepara deve pronunciare un’invocazione pia e non deve essere turbato da pensieri negativi di nessun tipo.