L’alloro: non solo per i vincitori

L’alloro: non solo per i vincitori

Foglie e bacche di alloro contengono, in diversa percentuale, un olio essenziale dalle proprietà aperitive, cioè stimolanti l’appetito, digestive e carminative. Infatti, l’alloro viene impiegato per alleviare le coliche, i disturbi dello stomaco; favorire la digestione e aiutare a espellere i gas dall’apparato gastro-intestinale, in presenza di meteorismo o aerofagia.

La cardiaca. Utile per vampate e palpitazioni

La cardiaca. Utile per vampate e palpitazioni

La cardiaca esercita la propria attività terapeutica sulla funzione cardiocircolatoria, riducendone l’iperstimolazione tipica degli ipertiroidismi. Tonifica il muscolo cardiaco, calma la tachicardia di origine nervosa e le palpitazioni. È consigliabile agli ipertesi e a chi soffre di angina pectoris.

Ginkgo biloba. Come e quando assumerlo

Ginkgo biloba. Come e quando assumerlo

Il ginkgo migliora la circolazione arteriosa, capillare e venosa. Ha azione vasodilatatrice: aumenta l’irrorazione sanguigna e diminuisce le resistenze periferiche nelle piccole arterie. Apporta un effetto benefico sulle demenze senili come arteriosclerosi e Alzheimer.

Il fiordaliso. Un alleato per la vista e per la pelle

Il fiordaliso. Un alleato per la vista e per la pelle

I fiori sono impiegati, per le proprietà astringenti, decongestionanti e antinfiammatorie, nelle infiammazioni dell’occhio. L’acqua distillata e gli infusi sono utilizzati in compresse, colliri e lavande oculari in caso di congiuntivite, blefarite e orzaioli, ma anche in caso di allergie.

L’aglio: un antibiotico naturale

L’aglio: un antibiotico naturale

Ottimo per la prevenzione di influenze, malattie cutanee, raffreddori e infallibile disinfettante per l’intestino; potente battericida naturale, espettorante, antisettico, ipotensivo e antifungino (soprattutto per la Candida albicans).