Gli zuccheri sono più pericolosi dei grassi

da | 24 Mag, 2021 | Medicina

Di Franco Berrino

Può sembrare un paradosso, ma gli zuccheri sono più pericolosi dei grassi. Non sono infatti i grassi che fanno ingrassare, anche se contengono più del doppio delle calorie delle proteine e degli zuccheri. 

Le industrie americane della carne e dello zucchero avevano fatto pesanti pressioni sulle agenzie governative e sui centri universitari affinché le linee guida alimentari insistessero sulla riduzione dei grassi. E per decenni le agenzie e i ricercatori hanno ubbidito.

Ricerche storiche negli archivi delle università americane hanno portato alla luce il fatto che l’industria pagava funzionari e ricercatori affinché non rivelassero il danno della carne e dello zucchero.
Il problema, infatti, deriva assai più da proteine e zuccheri che da grassi. La grande disponibilità di carne e, in generale, di proteine della dieta occidentale di oggi fa ingrassare.

Il meccanismo non è chiaro ma gli zuccheri sono più pericolosi dei grassi.  Gli studi epidemiologici che seguono centinaia di migliaia di persone per studiare le differenze alimentari fra chi ingrassa e chi non ingrassa indicano concordemente che l’eccesso di proteine rispetto al fabbisogno è associato ad aumento di peso.

Oggi circa il 16 per cento delle calorie che mangiamo proviene da proteine, soprattutto animali, mentre il fabbisogno è di circa l’8 per cento. Solo diete esageratamente ricche di proteine (40-50 per cento delle calorie totali) consentono dimagrimenti, anche importanti, in tempi brevi. Verosimilmente perché intossicano i centri ipotalamici dell’appetito, per cui si mangia meno. Ma sono diete pericolose.

Per approfondire leggi anche Zucchero giù  e Regole d’oro contro il diabete

Articoli recenti

Muoversi di più. Una potente medicina

Muoversi di più. Una potente medicina

«Il movimento, qualsiasi tipo di attività si scelga, è una medicina-farmaco incredibile e del tutto naturale. In più, se vengono messi a confronto medicinali ed esercizio si potrà osservare che riescono ad assicurare gli stessi risultati, ci si ammala di meno e camminare è l’approccio più efficace per cominciare»,

Tra evidenze scientifiche e miti

Tra evidenze scientifiche e miti

Dagli inizi degli anni ‘70, la comunità internazionale si è data invece un metodo per stabilire quanto una scoperta sia o meno attendibile, quale importanza gli si possa attribuire. Insomma, un sistema per “pesare” le evidenze scientifiche. Oggi il metodo è accettato universalmente e tende a valutare i fatti e non le opinioni.

Mi metto a correre

Mi metto a correre

Praticare un’attività fisica di movimento è sicuramente fonte di benefici per tutto l’organismo. Cosa preferiscono gli italianiCircolano falsi miti su presunti rischi: ecco cosa dimostra la ricerca. Correre vuol dire imparare ad ascoltarsi, aumentando la consapevolezza sulle proprie condizioni fisiche.

Intuizione o sesto senso?

Intuizione o sesto senso?

Quante volte «sentiamo» che qualcosa, a naso, non ci convince? Oppure troviamo quasi inconsapevolmente la soluzione giusta per un problema che ci assilla? La saggezza popolare parla di sesto senso, la scienza più semplicemente di intuizione.

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This