Esercizio fisico moderato: guida

da | 16 Apr, 2021 | Fitness

Per trarre i massimi vantaggi per il nostro sistema immunitario dall’esercizio fisico è necessario seguire alcune regole.

Esercizio fisico moderato: guida

1. Adottate un programma di allenamento regolare commisurato al sesso, all’età, alle proprie caratteristiche fisiche e al livello atletico individuale. Se iniziate per la prima volta un’attività fisica non strafate, ma aumentate l’intensità e la frequenza dell’esercizio in modo graduale, senza forzare, per non stressare troppo l’organismo e quindi ridurne le difese invece che aumentarle. Se possibile, ricordatevi che le ore del mattino sono le migliori per allenarsi.

2. Evitate gli allenamenti fai da te, soprattutto se si inizia per la prima volta. Almeno all’inizio affidatevi a un istruttore esperto che possa pianificarvi gli allenamenti in modo personalizzato e ragionevole. È comunque fondamentale aumentare la propria capacità di ascoltarsi.

3. In tutte le stagioni è fondamentale idratare l’organismo durante e dopo l’esercizio fisico bevendo liquidi poco o affatto zuccherati (acqua, tisane, tè o spremute di frutta), magari arricchiti di sali minerali se tendete a sudare molto.

4. Adottate una dieta bilanciata comunque ricca di frutta e verdura, e che tenga conto anche del maggior fabbisogno energetico dovuto all’attività fisica. L’alimentazione è l’altro aspetto fondamentale per innalzare le difese immunitarie.

5. Non ponetevi mete irrealistiche. Ci alleniamo per stare meglio e non per battere dei record.

Esercizio fisico moderato: guida

 Per approfondire leggi anche: Esercizio fisico moderato: benefici

Un occhio all’alimentazione…..

Vogliamo innalzare le nostre difese immunitarie per essere protetti contro le malattie da raffreddamento (che abbiano origine batterica o virale) ma anche da tutti gli altri patogeni che si insinuano nel nostro organismo?
Tutto sommato è abbastanza semplice e bastano poche misure che tutti possono prendere, come abbiamo detto riguardo all’esercizio fisico moderato.
Fondamentale è anche curare la nostra alimentazione mettendo al centro alimenti ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti che sono la base per il nostro benessere.


…..e anche al microbiota!

C’è poi un aspetto del nostro organismo purtroppo spesso ignorato e strettamente collegato con alimentazione e l’attività fisica, in grado di determinare in modo non piccolo le nostri maggiori o minori difese immunitarie.
Si tratta del nostro microbiota intestinale, ossia di quell’insieme di microrganismi – batteri, virus, funghi – che popolano il nostro intestino. In condizioni di stress psicofisici, alimentari, ambientali o in seguito all’assunzione di farmaci (in particolare antibiotici) si assiste a uno sbilanciamento della flora batterica intestinale (disbiosi) che rende l’organismo suscettibile all’attacco degli agenti patogeni.
È quindi anche importante curare l’apporto alimentare di fibre, i prebiotici, e di microrganismi come i  i bifidobatteri, i probiotici. Unendo insieme questi fattori le nostre difese saranno al massimo.

Per approfondire leggi Esercizio fisico moderato, i possibili effetti di una sola sessione su persone sedentarie

Articoli recenti

Tofu e tempeh alle zucchine

Tofu e tempeh alle zucchine

Spennellate uno stampo con po’ d’olio e un cucchiaio di salsa di soia e disponetevi i due panetti tagliati a fettine. Infornate a 200° per una decina di minuti rigirando ogni tanto le fette in modo che prendano colore.

Torta di fragole

Torta di fragole

Mettete le mandorle a bagno in acqua bollente per 30 minuti, poi togliete la pellicina. Sciacquate le fragole e lasciatele asciugare su un telo. Tagliatene circa la metà in pezzetti. Tritate finemente le mandorle in un mixer

Zucchero giù

Zucchero giù

L’obesità infantile preoccupa in quanto i bambini obesi hanno maggiori possibilità di divenire adulti obesi e, di conseguenza, di avere un maggior rischio di sviluppare una serie di condizioni patologiche. L’obesità, infatti, è un fattore di rischio di diverse patologie

Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

Fin dai tempi di Pasteur sappiamo che le malattie infettive dipendono dal contatto con il microbo o il virus. Ma anche dal terreno che coltiviamo dentro di noi attraverso tre vie, quella del cibo, del movimento e della meditazione, che servono per fortificarci

Integratori. Sono utili davvero?

Integratori. Sono utili davvero?

Integratori, perché è una moda inutile e potenzialmente pericolosa. Gli italiani ne abusano, ma ecco cosa dovrebbero fare davvero. Cresce il fatturato di prodotti a base di vitamine e oligoelementi. Ma il risultato, spesso, non è quello sperato.

Archivi

Categorie

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This