Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

da | 13 Mag, 2021 | Medicina

di Franco Berrino*

Fin dai tempi di Pasteur sappiamo che le malattie infettive dipendono dal contatto con il microbo o il virus. Ma anche dal terreno che coltiviamo dentro di noi attraverso tre vie, quella del cibo, del movimento e della meditazione, che servono per fortificarci e difenderci dalle infezioni.

I più importanti studi epidemiologici hanno dimostrato che chi ha un’alimentazione ricca di fibre vegetali, soprattutto cereali integrali, muore meno, oltre che di diabete, di infarto e di cancro, anche di malattie infettive.

 

50g di cereali integrali al giorno riducono significativamente la mortalità per malattie infettive e 90g al giorno la riducono del 25%.

 

È sufficiente mangiare pane e riso integrale, oppure zuppe di orzo o farro decorticato, sorgo, miglio, grano saraceno, eliminando i prodotti raffinati e gli zuccheri semplici che riducono l’azione protettiva dei globuli bianchi.

Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

Per sapere come rinforzare il sistema immunitario con l’esercizio fisico leggi anche Esercizio fisico moderato: benefici

Le fibre invece fanno funzionare bene l’intestino, nutrono i microbi buoni che vivono nell’intestino e lo mantengono in buona salute. E se l’intestino è sano, anche il sistema immunitario è sano e ci difende dalle infezioni.
Evitiamo anche i salumi e le carni rosse, meglio mangiare prevalentemente cibi vegetali.
Può essere utile prendere integratori di zinco e probiotici con lattobacilli e bifidobatteri: alcuni studi ne hanno evidenziato l’effetto protettivo e curativo sull’influenza.

È dimostrato inoltre che un moderato esercizio fisico riduce il rischio di contrarre l’influenza. Infine, diversi studi sperimentali hanno rilevato che la meditazione migliora il sistema immunitario.

Articoli recenti

Muoversi di più. Una potente medicina

Muoversi di più. Una potente medicina

«Il movimento, qualsiasi tipo di attività si scelga, è una medicina-farmaco incredibile e del tutto naturale. In più, se vengono messi a confronto medicinali ed esercizio si potrà osservare che riescono ad assicurare gli stessi risultati, ci si ammala di meno e camminare è l’approccio più efficace per cominciare»,

Tra evidenze scientifiche e miti

Tra evidenze scientifiche e miti

Dagli inizi degli anni ‘70, la comunità internazionale si è data invece un metodo per stabilire quanto una scoperta sia o meno attendibile, quale importanza gli si possa attribuire. Insomma, un sistema per “pesare” le evidenze scientifiche. Oggi il metodo è accettato universalmente e tende a valutare i fatti e non le opinioni.

Mi metto a correre

Mi metto a correre

Praticare un’attività fisica di movimento è sicuramente fonte di benefici per tutto l’organismo. Cosa preferiscono gli italianiCircolano falsi miti su presunti rischi: ecco cosa dimostra la ricerca. Correre vuol dire imparare ad ascoltarsi, aumentando la consapevolezza sulle proprie condizioni fisiche.

Intuizione o sesto senso?

Intuizione o sesto senso?

Quante volte «sentiamo» che qualcosa, a naso, non ci convince? Oppure troviamo quasi inconsapevolmente la soluzione giusta per un problema che ci assilla? La saggezza popolare parla di sesto senso, la scienza più semplicemente di intuizione.

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This