Conservanti nascosti negli alimenti

da | 5 Giu, 2021 | Salute

Di Franco Berrino

L’industria alimentare è un perfetto esempio dei rischi per la felicità generati da interessi commerciali.
Per aumentare la durata dei prodotti aggiunge conservanti tossici, sostituisce sostanze naturali con prodotti sintetici, sostanze nutrienti con aromi artificiali e coloranti. Spesso questi conservanti sono nascosti negli alimenti.

Per aumentare i profitti in un mercato saturo deve tener bassi i prezzi, quindi riduce la qualità, aumenta i trattamenti cosmetici . Ci inonda di pubblicità di cibo ultralavorato, carni conservate, bevande zuccherate, dolcificanti artificiali, farine raffinate, snack… Tutti cibi che favoriscono  l’insorgere di diabete e cancro.

Si tratta di potenze commerciali enormi. Il fatturato delle grandi compagnie alimentari è dello stesso ordine di grandezza del bilancio nazionale di un Paese come l’Italia. E il fatturato delle compagnie che controllano l’agricoltura attraverso la produzione di semi, fertilizzanti, diserbanti e pesticidi è anche superiore.
Nelle sedi del Parlamento europeo e delle sue commissioni ci sono più lobbisti dell’industria che deputati e funzionari. Lavorano per influenzare le decisioni europee in una direzione favorevole all’industria.

 

Il problema delle etichette

Non è certo facile per il cittadino orientarsi in queste questioni. Le lobby influenzano pesantemente la stesura delle leggi sulle etichette alimentari. Purtroppo non sempre sono trasparenti.

È legale, per esempio, non inserire nell’elenco degli ingredienti sostanze utilizzate come “coadiuvanti tecnologici” o sostanze la cui presenza è dovuta al fatto che sono contenute in un ingrediente elencato.
Alcune di queste sostanze sono probabilmente innocue, altre sono cancerogene, altre ancora tossiche per il sistema nervoso oppure causano problemi di allergie.

La soluzione migliore per evitare di ingerire conservanti nascosti negli alimenti? Comprate ingredienti naturali, integrali, prodotti senza veleni e cucinateli voi stessi. Questo è il consiglio del Dott. Franco Berrino.

Se vuoi saperne di più su come leggere un’etichetta leggi anche:
Cosa c’è dentro al Profumo? Come leggere le etichette
Come scegliere l’acqua da bere

 

Articoli recenti

Latte. Fondamentale in menopausa?

Latte. Fondamentale in menopausa?

Molto spesso si rimarca che il latte, grazie al suo elevato contenuto di calcio, è indispensabile in varie fasi della vita: nell’infanzia, per costruire ossa forti; nella terza età, per mantenere un’ossatura sana; e soprattutto nella menopausa, per prevenire l’osteoporosi.

Bevande con stevia: la soluzione all’obesità e al diabete?

Bevande con stevia: la soluzione all’obesità e al diabete?

Da qualche anno il mercato delle bibite si è arricchito di una nuova offerta: bevande e succhi contenenti stevia, una pianta dalle foglie dolcissime e con scarsi effetti collaterali. I nuovi prodotti vantano un bel po’ di zuccheri e calorie in meno rispetto a quelli tradizionali. Ma….

Torniamo a fare il pane in casa

Torniamo a fare il pane in casa

I momenti di pausa possono servire anche a questo: cercare antiche tradizioni che ci rendano più liberi, consapevoli e autosufficienti. E allora torniamo a fare il pane, per sfornare una pagnotta che sa di bellezza.

Cibi crudi. Tutti i benefici.

Cibi crudi. Tutti i benefici.

Ci sono tanti e ottimi motivi per mangiare più spesso cibi crudi: sono ricchi di alcune sostanze preziose per la salute, le quali vengono invece disperse, ridotte o alterate dal calore della cottura.

Raggi solari. Precauzioni e benefici

Raggi solari. Precauzioni e benefici

È abituale la mancata o errata applicazione delle creme solari di cui, spesso, non si leggono neppure gli ingredienti. Quanti sanno che l’applicazione dovrebbe essere ripetuta almeno ogni due ore e dopo il bagno? Quanti sanno che la reidratazione della pelle è d’obbligo per mantenerla elastica ed evitare le spellature

Archivi

Categorie

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This