SalutExpò Junior al parco Sempione di Milano

da | 31 Mar, 2016 | Progetti nei territori

Il piacere di insegnare ai bimbi qualcosa in più sul viver sano, attraverso la SalutExpò Junior, è un’esperienza che i nostri volontari hanno potuto provare sabato 19 Marzo 2016.
Da sfondo ha fatto il verde del Parco Sempione, nel cuore di Milano, gremito di persone attirate da una bella giornata soleggiata. Bianca, una nostra volontaria scrive così:

I genitori, incuriositi dall’iniziativa si avvicinavano e, comprendendone l’intento didattico, nonostante il percorso durasse circa 40 minuti si concedevano questa lunga pausa pomeridiana. Per loro era stato allestito uno stand dal quale potevano gratuitamente prendere la rivista “Vita & Salute” e il libro “I segreti del Benessere. Consigli per migliorare la qualità della vita”. All’iniziativa hanno partecipato 51 bambini di varie nazionalità.

Uno splendido momento di incontro, in cui i bambini erano i protagonisti. Spiegare l’importanza dell’acqua, del cibo e del movimento ai più piccini diventa quanto mai importante in un momento storico in cui i bambini in sovrappeso od obesi sono circa il 35%

L’Associazione Lega Vita e Salute ringrazia i volontari di Milano per la ottima riuscita dell’iniziativa, e spera di poter portare queste iniziative in sempre più città, insieme alla voglia di sensibilizzare sui temi della salute che ci toccano nella nostra quotidianità!

Articoli recenti

Consumo di avocado e grasso addominale

Consumo di avocado e grasso addominale

Secondo un nuovo studio, il consumo giornaliero di avocado riduce leggermente il colesterolo. Ma non ha alcun effetto sul grasso addominale, sul grasso del fegato o sulla circonferenza della vita nelle persone con sovrappeso o obesità.

Consumo di latte e cancro alla prostata

Consumo di latte e cancro alla prostata

Secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori della Loma Linda University Health, gli uomini con un’assunzione maggiore di latticini, in particolare di latte, corrono un rischio significativamente maggiore di cancro alla prostata rispetto agli uomini con un’assunzione inferiore. Lo studio non ha trovato tali associazioni tra l’aumento del rischio di cancro alla prostata e l’assunzione di calcio non caseario

Vegani e biomarcatori per difendersi dalle malattie

Vegani e biomarcatori per difendersi dalle malattie

I vegani, rispetto ai non vegetariani, mostrano differenze significative nei loro profili metabolici. Tali differenze possono aiutare a spiegare il loro minor rischio di malattie croniche.Lo dimostra  un recente studio condotto dai ricercatori della Loma Linda University, del Brigham and Women’s Hospital e della Fred Hutchinson Cancer Research Center. 

Share This