Primo Mini-SalutExpò a Pescara: missione compiuta!

da | 1 Giu, 2017 | Progetti Salutexpo

Nuova formula del SalutExpò: a Pescara arriva il “Mini-SalutExpò“.

I volontari della Fondazione Vita e Salute, non potendo realizzare un percorso intero in maniera frequente, hanno deciso di organizzare un evento mensile con pochi stand che variano volta per volta.

Così sabato 20 aprile, nel parco adiacente a “L’angolo dell’Amicizia”, si è svolto il primo di una serie di “Mini SalutExpò”.

Roberto ci racconta com’è andato questo primo tentativo

Abbiamo piacevolmente scoperto che la formula funziona ed è apprezzata” – ci racconta Roberto Camperchioli, volontario Vita e Salute, nonché membro della Comunità  Avventista di Scafa.

Nonostante la scarsa affluenza di gente quel pomeriggio al parco – continua Roberto – gradualmente si sono avvicinati un discreto numero di passanti. Sono stati circa venti le persone che si sono dimostrate interessate alle nostre attività sulla salute e alle escursioni che talvolta organizziamo.

Ci prepariamo già per il prossimo evento..

Tirando le somme dell’evento Roberto ci dice: “La giornata è stata più che positiva. Noi intanto ci prepariamo già per il prossimo evento di sabato 19 maggio, il secondo.

La motivazione che spinge Roberto e il resto dei volontari a portare avanti questa splendida iniziativa è “il desiderio di trasmettere i sani principi sulla salute. Speriamo – conclude – che il programma mensile porti buoni risultati in termini di amicizie e interessati.”

Sostieni la Salute attraverso l’attività  di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

Articoli recenti

Muoversi di più. Una potente medicina

Muoversi di più. Una potente medicina

«Il movimento, qualsiasi tipo di attività si scelga, è una medicina-farmaco incredibile e del tutto naturale. In più, se vengono messi a confronto medicinali ed esercizio si potrà osservare che riescono ad assicurare gli stessi risultati, ci si ammala di meno e camminare è l’approccio più efficace per cominciare»,

Tra evidenze scientifiche e miti

Tra evidenze scientifiche e miti

Dagli inizi degli anni ‘70, la comunità internazionale si è data invece un metodo per stabilire quanto una scoperta sia o meno attendibile, quale importanza gli si possa attribuire. Insomma, un sistema per “pesare” le evidenze scientifiche. Oggi il metodo è accettato universalmente e tende a valutare i fatti e non le opinioni.

Mi metto a correre

Mi metto a correre

Praticare un’attività fisica di movimento è sicuramente fonte di benefici per tutto l’organismo. Cosa preferiscono gli italianiCircolano falsi miti su presunti rischi: ecco cosa dimostra la ricerca. Correre vuol dire imparare ad ascoltarsi, aumentando la consapevolezza sulle proprie condizioni fisiche.

Intuizione o sesto senso?

Intuizione o sesto senso?

Quante volte «sentiamo» che qualcosa, a naso, non ci convince? Oppure troviamo quasi inconsapevolmente la soluzione giusta per un problema che ci assilla? La saggezza popolare parla di sesto senso, la scienza più semplicemente di intuizione.

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This