Cresce il movimento “zero waste" con l’obiettivo di orientare persone e istituzioni a ridurre gli sprechi materiali. A partire dai prodotti per l’igiene, fortemente inquinanti “The best waste is no waste”, “Il miglior rifiuto è quello non prodotto”.

L'accesso è consentito solo a chi è iscritto alla newsletter

Share This