Sovrappeso e intolleranze

da | 12 Apr, 2021 | Antibufale

Di Massimo Ilari

In rete circola senza tregua una falsa equazione “intolleranze = sovrappeso”.
Tante persone ne sono convinte e la convinzione determina non pochi problemi. Le cose non stanno proprio così e lo denuncia con forza il dottor Marcello Ticca, libero docente e specialista in scienze dell’alimentazione, autore di Miraggi alimentari (Laterza).

 

Differenza tra intolleranze e allergie alimentari

Di fatto le intolleranze alimentari sono cosa bendiversa e assai meno pericolosa delle allergie alimentari.  Sono sostenute da meccanismi immunologici, vengono scatenate anche da minime quantità di un alimento e spesso sono mediate dalla produzione di anticorpi IgE.
Le intolleranze alimentari,
invece, non avviano una risposta del sistema immunitario e sono dovute a varie cause non sempre conosciute. Si tratta di reazioni avverse dovute ad alimenti, in persone predisposte, che si manifestano in malassorbimento dell’alimento in oggetto, gonfiori dell’addome, ecc.
È facile, dunque, comprendere
come sia sbagliato ritenere che l’eliminazione dei cibi ai quali si è intolleranti faccia passare, automaticamente, dal sovrappeso a un facile dimagrimento.

Si tratta di una stupidaggine vera e propria. Attenzione dunque a imbarcarsi, per quel gonfiore dell’addome che si scambia per ingrassamento, in diete ulteriori per evitare di ingrassare; perché si somma malassorbimento e scarsa alimentazione, un mix veramente dannoso per la salute.

Articoli recenti

Tofu e tempeh alle zucchine

Tofu e tempeh alle zucchine

Spennellate uno stampo con po’ d’olio e un cucchiaio di salsa di soia e disponetevi i due panetti tagliati a fettine. Infornate a 200° per una decina di minuti rigirando ogni tanto le fette in modo che prendano colore.

Torta di fragole

Torta di fragole

Mettete le mandorle a bagno in acqua bollente per 30 minuti, poi togliete la pellicina. Sciacquate le fragole e lasciatele asciugare su un telo. Tagliatene circa la metà in pezzetti. Tritate finemente le mandorle in un mixer

Zucchero giù

Zucchero giù

L’obesità infantile preoccupa in quanto i bambini obesi hanno maggiori possibilità di divenire adulti obesi e, di conseguenza, di avere un maggior rischio di sviluppare una serie di condizioni patologiche. L’obesità, infatti, è un fattore di rischio di diverse patologie

Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

Coronavirus: mangia sano muoviti e medita

Fin dai tempi di Pasteur sappiamo che le malattie infettive dipendono dal contatto con il microbo o il virus. Ma anche dal terreno che coltiviamo dentro di noi attraverso tre vie, quella del cibo, del movimento e della meditazione, che servono per fortificarci

Integratori. Sono utili davvero?

Integratori. Sono utili davvero?

Integratori, perché è una moda inutile e potenzialmente pericolosa. Gli italiani ne abusano, ma ecco cosa dovrebbero fare davvero. Cresce il fatturato di prodotti a base di vitamine e oligoelementi. Ma il risultato, spesso, non è quello sperato.

Archivi

Categorie

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This