Il Vaccino trivalente non causa l’autismo

da | 5 Mag, 2021 | Contrasto Fake News

È l’ennesima bufala. Non c’è nessuna associazione tra autismo e vaccino trivalente, quello contro morbillo, rosolia e parotite. Neanche per i bimbi che hanno un fratello con il disturbo neuropsichiatrico.

Lo ha stabilito uno studio su 95 mila bambini del Lewin Group, in Virginia, pubblicato dalla rivista Jama. “In accordo con altre ricerche su popolazioni diverse – scrivono gli autori – abbiamo osservato che non c’è nessuna associazione tra la vaccinazione e un aumento del rischio di disordini dello spettro autistico”.
I 95 mila bambini dello studio sono stati seguiti per almeno cinque anni tra il 2002 e il 2012.
Il 2% dei quali con un fratello già colpito da sindrome dello spettro autistico, una condizione che aumenta il rischio fino a 8 volte. “Non abbiamo trovato nessuna evidenza che l’aver ricevuto una o due dosi di vaccino trivalente sia associato con un aumento di rischio di autismo. Neanche tra bambini che hanno un fratello maggiore con la malattia”.
Pertanto, Il Vaccino trivalente non causa l’autismo.

Per altri articoli come questo clicca qui Antibufale

Articoli recenti

Muoversi di più. Una potente medicina

Muoversi di più. Una potente medicina

«Il movimento, qualsiasi tipo di attività si scelga, è una medicina-farmaco incredibile e del tutto naturale. In più, se vengono messi a confronto medicinali ed esercizio si potrà osservare che riescono ad assicurare gli stessi risultati, ci si ammala di meno e camminare è l’approccio più efficace per cominciare»,

Tra evidenze scientifiche e miti

Tra evidenze scientifiche e miti

Dagli inizi degli anni ‘70, la comunità internazionale si è data invece un metodo per stabilire quanto una scoperta sia o meno attendibile, quale importanza gli si possa attribuire. Insomma, un sistema per “pesare” le evidenze scientifiche. Oggi il metodo è accettato universalmente e tende a valutare i fatti e non le opinioni.

Mi metto a correre

Mi metto a correre

Praticare un’attività fisica di movimento è sicuramente fonte di benefici per tutto l’organismo. Cosa preferiscono gli italianiCircolano falsi miti su presunti rischi: ecco cosa dimostra la ricerca. Correre vuol dire imparare ad ascoltarsi, aumentando la consapevolezza sulle proprie condizioni fisiche.

Intuizione o sesto senso?

Intuizione o sesto senso?

Quante volte «sentiamo» che qualcosa, a naso, non ci convince? Oppure troviamo quasi inconsapevolmente la soluzione giusta per un problema che ci assilla? La saggezza popolare parla di sesto senso, la scienza più semplicemente di intuizione.

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This