Corso Respira Libero a Cremona 14-18/03/2016

da | 14 Mar, 2016 | Senza categoria

Con il patrocinio del Comune di Cremona arriva in città il corso Respira Libero.
Il corso si terrà in via Ferruccio Ghinaglia 138/A,  dal 14 al 18 Marzo alle 20:30, ingresso completamente gratuito!

Speriamo di poter servire un buon numero di persone, migliorando la loro qualità di vita.
Per saperne di più sul corso Respira Libero, cliccate qui!


Sostieni la Salute attraverso l’attività di sensibilizzazione e informazione. Scopri come puoi aiutarci.pulsante-dona-ora

Articoli recenti

Cibi crudi. Benefici e precauzioni.

Cibi crudi. Benefici e precauzioni.

Ci sono tanti e ottimi motivi per mangiare più spesso cibi crudi: sono ricchi di alcune sostanze preziose per la salute, le quali vengono invece disperse, ridotte o alterate dal calore della cottura.

Raggi solari. Precauzioni e benefici

Raggi solari. Precauzioni e benefici

È abituale la mancata o errata applicazione delle creme solari di cui, spesso, non si leggono neppure gli ingredienti. Quanti sanno che l’applicazione dovrebbe essere ripetuta almeno ogni due ore e dopo il bagno? Quanti sanno che la reidratazione della pelle è d’obbligo per mantenerla elastica ed evitare le spellature

Peli di troppo e pelle curata. Consigli

Peli di troppo e pelle curata. Consigli

Gambe e piedi sono decisamente più esposti in estate che in inverno. Per questa ragione necessitano di qualche accorgimento in più.  Vediamo insieme alcuni consigli per rimuovere efficacemente i peli di troppo e per avere pelle e piedi più curati.

L’alloro: non solo per i vincitori

L’alloro: non solo per i vincitori

Foglie e bacche di alloro contengono, in diversa percentuale, un olio essenziale dalle proprietà aperitive, cioè stimolanti l’appetito, digestive e carminative. Infatti, l’alloro viene impiegato per alleviare le coliche, i disturbi dello stomaco; favorire la digestione e aiutare a espellere i gas dall’apparato gastro-intestinale, in presenza di meteorismo o aerofagia.

Cereali di ieri e di oggi

Cereali di ieri e di oggi

Alimenti «di resistenza», i cereali ci hanno sfamato fin dall’antichità. Grazie alla capacità di conservarsi a lungo i loro semi, nutrienti e sazianti, si rivelarono per i nostri progenitori un’importante integrazione per i mesi invernali. Inizialmente erano consumati crudi; poi, con la scoperta del fuoco, ecco gallette e polentine arricchire la dieta di sapori e di nutrienti.

Archivi

Categorie

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This