Cibo e Sport: alimentazione naturale nell’esercizio quotidiano

da | 21 Mar, 2021 | Alimentazione, Fitness, Fitoterapia

Tante scelte per i vegetariani

Un’alimentazione equilibrata e ricca di nutrienti rapidamente assimilabili e digeribili è fondamentale nello sport e nell’esercizio quotidiano.

Ecco alcuni consigli utili e strategie pratiche:

  • via libera ai carboidrati prima di un allenamento o di una gara: assumere carboidrati complessi e facilmente digeribili, come la pasta, nel pasto che precede l’allenamento (2-3 ore di distanza tra pasto e allenamento) permette di costituire la riserva energetica che sarà utilizzata dai muscoli per affrontare lo sforzo fisico;
  • magnesio e potassio: questi nutrienti fondamentali per la salute muscolare aiutano il muscolo a sfruttare gli zuccheri e l’ossigeno presenti nel sangue e svolgere un’azione antiossidante.
    Il magnesio si trova nei cereali integrali e nella frutta secca (mandorle, noci e nocciole), mentre il potassio è presente soprattutto nella soia, nei legumi (fagioli e ceci) e in alcuni frutti (uva, fichi…);
  • uova, lenticchie e seitan: alleati proteici dello sportivo vegetariano, perché assicurano all’organismo fonti adeguate di vitamina B12, ferro e proteine, nutrienti indispensabili nell’attività sportiva.
    Grazie alle uova introduciamo buone quantità di vitamina B12, indispensabile per la formazione dei globuli rossi e per il sistema nervoso.
    Con le lenticchie apportiamo al nostro organismo una buona dose di ferro, coinvolto in numerose funzioni vitali.
    I legumi e il seitan danno una mano a incrementare l’apporto proteico nella dieta vegetariana supportando così la sintesi delle fibre muscolari;
  • non dimentichiamo l’idratazione: spesso diamo per scontato che sia sufficiente bere acqua durante i pasti per ottenere un’idratazione sufficiente.
    Per gli sportivi è consigliata l’assunzione di 500 ml di acqua circa mezz’ora prima dell’allenamento per bilanciare i liquidi in perdita durante la pratica sportiva.

L’equilibrio è sempre indispensabile

  • 30-40 minuti di camminata al giorno o 10mila passi sono basilari per mantenere in salute il nostro organismo.
    Alcuni metodi comportamentali utili a raggiungere questo obiettivo possono essere: l’uso di un contapassi, camminare in compagnia, utilizzare i mezzi pubblici, scegliere le scale in alternativa all’ascensore.
  • Non pretendiamo prestazioni agonistiche dal nostro fisico se non siamo adeguatamente allenati: rischiamo di causare strappi e serie infiammazioni muscolari che rischiano di farci abbandonare i buoni propositi di movimento.
  • Mai saltare la prima colazione: rischiamo di arrivare affamati all’ora di pranzo abbondando nel pasto che precede l’esercizio fisico. Durante l’allenamento saremo più affaticati dalla digestione più lunga del previsto.§
  • Circolo virtuoso: ricordiamoci che il movimento favorisce la produzione di ormoni regolatori dell’umore.  Come la serotonina che induce una sensazione di benessere psicofisico stimolante per continuare a praticare attività fisica.

Articoli recenti

La frutta fresca contiene tutte le vitamine?

La frutta fresca contiene tutte le vitamine?

La tradizione popolare afferma perentoria che tutta la frutta fresca contiene tutte le vitamine e che ogni singola vitamina possa essere ritrovata proprio nella frutta fresca. È falso e pericoloso quando queste credenze si trasformano in miti alimentari.

Palline di polenta al formaggio

Palline di polenta al formaggio

Mescolate la polenta con la maggiorana. Prelevatene un pezzo grande come una pallina, lavoratelo tra le mani per arrotondarlo e infilateci un po’ di formaggio.

Dieta del gruppo sanguigno

Dieta del gruppo sanguigno

Uno degli argomenti più gettonati, è quello della dieta del gruppo sanguigno. E’ una dieta ad hoc – ma solo apparentemente – per ciascuno dei quattro gruppi sanguigni conosciuti. Gli alimenti sono distinti in benefici, neutri e nocivi per ciascun gruppo.

Esercizio fisico moderato: guida

Esercizio fisico moderato: guida

Per trarre i massimi vantaggi per il nostro sistema immunitario dall’esercizio fisico è necessario seguire alcune regole.
Adottate un programma di allenamento regolare commisurato al sesso, all’età, alle proprie caratteristiche fisiche e al livello atletico individuale.

Nigella Sativa

Nigella Sativa

Alcuni popoli la definivano ‘seme benedetto‘ per le sue proprietà antinfiammatorie e curative. La Nigella è considerata ancora oggi uno dei rimedi fitoterapici più efficaci per il trattamento di diverse patologie.

Archivi

Categorie

Iscriviti

Iscrivendoti alla newsletter potrai accedere gratuitamente agli articoli bloccati ed essere sempre aggiornato con i nostri consigli per uno stile di vita sano e sostenibile.

Share This